Contenuto Principale
Errore
  • Unable to load Cache Storage: database
  • Unable to load Cache Storage: database
  • Unable to load Cache Storage: database
  • Unable to load Cache Storage: database
  • Unable to load Cache Storage: database
  • Unable to load Cache Storage: database
Chi siamo
paser1L’associazione U.G.R. 27 si è costituita in Monte Sant’Angelo nel 1998, da parte di alcuni soci fondatori.

L’associazione opera sia a carattere locale, provinciale, regionale e nazionale. Essa può partecipare, promuovere e organizzare con Associazioni religiose, socio-culturale e sportive ed in proprio qualsiasi attività, sociale, culturale, di difesa ambientale e dei beni artistici.

Possono essere soci tutti coloro che presentano domanda di adesione presso l’associazione e che abbiano almeno 16 anni di età, nel ruolo di operatore radio, volontario di protezione civile o come semplice volontario. Esso diventa socio effettivo dopo che il Consiglio Direttivo valuta i requisiti del volontario stesso. Tutti gli iscritti sono responsabili delle proprie azioni verso la stessa associazione e verso i terzi declinando ogni responsabilità civile e penale sul comportamento di ogni socio. L’associazione provvede all’attivazione della preparazione morale-etica degli iscritti, mediante opportuni corsi di formazione ed incrementa con corsi teorico-pratico lo svolgimento di attività di addestramento alle più svariate emergenze, relative alla micro-calamità e ai settori del volontario sociale.

La qualità di socio si perde per decesso, dimissioni, decadenza dovuta a morosità, indegnità, sancita dal Consiglio dei Probiviri sulla base delle seguenti norme:

  • Cattiva condotta morale e civile;

  • Comportamento contrario agli scopi associativi o lesivi moralmente o materialmente nei confronti dell’associazione;

  • Ripetuto “modus agendi” nell’uso dell’immissione radio, in contrasto con le norme e lo spirito della civica educazione, nei confronti di soci e terzi;

  • Per altri gravi motivi di ordine sociale che investano l’associazione ed i suoi associati.

Gli scopi dell’associazione consistono in opere di pubblica utilità e soccorso come di seguito indicate:

accorrere sui luoghi dei sistri, incidenti, incendi, crolli, allagamenti e laddove si possa apportare aiuto assumendo atteggiamenti utili ed intelligenti, scongiurando ulteriori conseguenze, segnalando condizioni di pericolo, segnalando alle Autorità la disponibilità dei soci ad accorrere in caso di necessità, ovunque nel territorio Nazionale si possa apportare aiuto.

Il singolo socio che entra a far parte dell’associazione ha il dovere di:

  1. partecipare con la massima serietà alle riunioni, attività e corsi formativi dell’associazione salvo giustificati motivi;

  2. frequentare l’associazione;

  3. mantenere il segreto assoluto, qualora in caso di soccorso si venga a conoscenza di dettagli, motivi familiari, situazioni scabrose, umane debolezze, notizie che, se diffuse, potrebbero provocare danno o nocumento all’interessato.

Il socio è tenuto a mettersi in contatto con la sede operativa, fornendo alla Segreteria dell’associazione il proprio indirizzo con eventuali numeri telefonici, in modo da essere reperibile in caso di necessità e convocazione.

Il collegamento tra i vari operatori e la sede operativa avviene a mezzo apparati ricetrasmittenti operanti su frequenza di 27.065 mhz, e più precisamente sul canale 9. in caso di chiamata “EMERGENZA”, chiunque ascolti tale chiamata, indipendentemente da chi la fa, è tenuto a valutare se è o non è veritiera ed in caso di riconoscimento di chi la fa la chiamata è tenuto a prestare soccorso immediato tenendo conto della chiamata e non della persona, mettendo da parte qualsiasi eventuale forma di rancore per essa. Tale mancanza è punibile con l’espulsione dopo riunione del Consiglio Direttivo.

Gli organi sociali dell’associazione sono:

  • L’Assemblea dei soci (Ordinaria e Straordinaria)
  • Il Consiglio Direttivo
  • Il Collegio di Probiviri
  • Il Collegio dei Revisori dei Conti
 
Ricerca / Colonna destra

News Flash

Approvazioni dei piani di emergenza comunali: un di situazione al 28 dicembre 2012
Sabato 12 Gennaio 2013
Sono quattordici le Regioni che hanno trasmesso al Dipartimento informazioni sulla pianificazione comunaleCartina geograficaPubblichiamo il consueto... Leggi tutto...

Chi è online

 9 visitatori online

diamo una mano

10 ANNI DI PROT. CIVILE

QR code - U.G.R. 27

 

Social Bookmarking

Add this page to Blinklist Add this page to Del.icoi.us Add this page to Digg Add this page to Facebook Add this page to Furl Add this page to Google Add this page to Ma.Gnolia Add this page to Newsvine Add this page to Reddit Add this page to StumbleUpon Add this page to Technorati Add this page to Yahoo